ORARI: Domenica e Lunedì CHIUSO - da Martedì a Venerdì 10:30–12:00 / 15:30–18:30 - Sabato - 09:30–12:00 / 14:00–17:00 info@misterkit.com

AVIATOR

Filtra per
Imperial Japanese Navy Aviation pilot
SKU AVI-002
Marca: AVIATOR
Nazione: Giappone
Periodo: WWII
Scala: 1/48
Tipologia: Figurini
Categoria: Figurini

1/48 Imperial Japanese Navy Aviation pilot figures. 10 figures/10 poses.L' Imperial Japanese Navy Air Service era il braccio aereo della Marina imperiale giapponese (IJN). L'organizzazione era responsabile del funzionamento degli aerei navali e della condotta della guerra aerea nella guerra del Pacifico .L'esercito giapponese acquisì il suo primo aereo nel 1910 e seguì con grande interesse lo sviluppo del combattimento aereo durante la prima guerra mondiale . Inizialmente si procurarono aerei europei, ma ne costruirono rapidamente uno proprio e si lanciarono in un ambizioso programma di costruzione di portaerei . Hanno lanciato la prima portaerei al mondo costruita appositamente, Hosho , nel 1922. Successivamente hanno intrapreso un programma di conversione di diversi incrociatori da battaglia e corazzate in eccesso in portaerei. Il servizio aereo IJN aveva la missione di difesa aerea nazionale, attacco profondo, guerra navale e così via. Ha mantenuto questa missione fino alla fine.Il programma di addestramento dei piloti giapponesi era molto selettivo e rigoroso, producendo un corpo di piloti di alta qualità e di lunga durata, che ebbe molto successo in volo durante la prima parte della seconda guerra mondiale nel Pacifico. Tuttavia, la lunga durata del programma di addestramento, unita alla carenza di benzina per l'addestramento, non ha consentito all'IJN di fornire rapidamente sostituti qualificati in numero sufficiente. Inoltre, il Giappone, a differenza degli Stati Uniti o della Gran Bretagna, non ha mai modificato il suo programma per accelerare il processo di addestramento delle sue reclute. La conseguente diminuzione della quantità e della qualità, tra gli altri fattori, ha provocato un aumento delle vittime verso la fine della guerra.Gli aviatori della marina giapponese, come le loro controparti dell'esercito , preferivano gli aerei manovrabili, portando a tipi leggeri ma straordinariamente agili, il più famoso l' A6M Zero , che raggiunse le sue imprese sacrificando armature e serbatoi di carburante autosigillanti. Gli aerei con armatura e serbatoi di carburante autosigillanti, come il Kawanishi N1K-J , non sarebbero entrati in servizio fino alla fine del 1944-1945, che era troppo tardi per avere un impatto significativo. L'Imperial Japanese Navy Air Service era uguale in funzione al Fleet Air Arm (FAA) della Royal Navy .

 
18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Imperial Japanese Army Aviation pilot
SKU AVI-001
Marca: AVIATOR
Nazione: Giappone
Periodo: WWII
Scala: 1/48
Tipologia: Figurini
Categoria: Figurini

1/48 Imperial Japanese Army Aviation pilot figures. 10 figures/10 poses.L' Imperial Japanese Army Air Service ( IJAAS ) o Imperial Japanese Army Air Force ( IJAAF ;, romanizzato :  Dainippon Teikoku Rikugun Kokubutai , lett.? "Greater Japan Empire Army Air Corps") era la forza aerea di l' esercito imperiale giapponese (IJA). Proprio come l'IJA in generale è stato modellato principalmente sull'esercito tedesco , l'IJAAS inizialmente si è sviluppato lungo linee simili all'aviazione dell'esercito tedesco imperiale ; la sua missione principale era fornire supporto aereo tattico ravvicinatoper le forze di terra, nonché una limitata capacità di interdizione aerea . L'IJAAS ha anche fornito ricognizioni aeree ad altri rami dell'IJA. Sebbene l'IJAAS fosse impegnato nel bombardamento strategico di città come Shanghai , Nanchino , Canton , Chongqing , Rangoon e Mandalay , questa non era la missione principale dell'IJAAS e mancava di una forza di bombardieri pesanti .Di solito non controllava gli aerei osservatori / osservatori di artiglieria; battaglioni di artiglieria controllavano gli aerei leggeri e i palloni che operavano in questi ruoli.L' Imperial Japanese Navy Air Service era responsabile dei bombardieri a lungo raggio e degli aerei d'attacco, nonché della difesa aerea strategica. Fu solo nelle ultime fasi della guerra del Pacifico che le due armi aeree tentarono di integrare la difesa aerea delle isole di origine . 

 
18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello